Agenzia Inbound Marketing Hubspot

MoltoChic Marktketing&C è un agenzia di Inbound Marketing. Il termine Inbound marketing indica una modalità di marketing centrata sull’essere trovati da potenziali clienti (outside-in) in contrasto alla modalità tradizionale, detta anche outbound marketing (inside-out) che è imperniata su un messaggio direzionato unicamente verso il cliente.

Come detto si contrappone al marketing tradizionale, definito outbound, che si basa su azioni che comprendono l’acquisto di spazi pubblicitari e di liste di email con il conseguente risultato di raggiungere persone non interessate a ciò che l’azienda propone. L’inbound marketing si incentra invece sul creare contenuti di qualità in grado di attrarre un pubblico interessato al tuo business.

 

Le caratteristiche del metodo inbound

I pilastri principali su cui si basa una strategia di inbound marketing sono:

1. Creazione di contenuti + distribuzione
L’ inbound marketing prevede la creazione di un contenuto altamente specifico e targhettizato, in grado di rispondere ai dubbi e agli specifici bisogni di prospect e clienti. Una volta creato il contenuto occorre distribuirlo suio canali a disposizione sempre tenendo a mente il target che si vuole raggiungere

2. Lifecycle Marketing
I promotori del tuo brand, non si creano per miracolo: prima sono estranei, poi diventano visitatori, in seguito contatti ed infine clienti. Azioni specifiche di marketing e tool digitali permettono di trasformare i visitatori in lead, facendoli attraversare tutte le fasi del lifecycle.

3. Personalizzazione
Più riesci a personalizzare i tuoi contenuti nei confronti del tuo target di riferimento e meglio è. Questo può essere fatto utilizzando le informazioni che provengono dai tuoi lead : è necessario creare contenuti e materiale che i tuoi potenziali clienti dovranno ritenere interessante: è questa la chiave di volta per avere una valida strategia inbound.

4. Strategia multi-canale
L’inbound marketing è una strategia multi-canale e non c’è in assoluto un canale migliore di un altro. L’inbound marketing si serve dei canali più adatti caso per caso per raggiungere lead qualificati

5. Integrazione
Al posto giusto e al momento giusto. Un contenuto viene creato e pubblicato, dopo di che la sua perfomance deve essere sempre monitorata analizzata ed eventualmente aggiustata. Nell’ inbound marketing gli strumenti che rendono possibile ciascuna di queste fasi devono lavorare insieme secondo una procedura prestabilita, in modo che il contenuto venga pubblicato al posto giusto e al momento giusto rispondendo alle specifiche domande del tuo pubblico : in questo modo la tua strategia di marketing diventa rilevante e utile per i tuoi clienti.

 

Le 4 fasi dell’inbound marketing

Agenzia Inbound Marketing Hubspot

Attrarre

Sul nostro sito non ci interessa un’utenza indistinta: è necessario attirare traffico qualificato, intercettando soltanto i nostri clienti ideali.Le aziende devono imparare ad uscire dalla logica di comunicare con una vasta platea, ma rivolgersi e intercettare le persone giuste.

I principali strumenti per farlo sono:

 

 

Convertire

Una volta che hai attirato i visitatori sul tuo sito occorrerà trasformare convertire questi visitatori in lead, attraverso la raccolta di informazioni riguardanti i contatti (indirizzo email, numero di telefono, azienda per cui lavorano…). Per ottenere queste informazioni è necessario dare agli utenti qualcosa in cambio: ad esempio, guide di valutazione, consigli pratici, ebooks o qualsiasi cosa che contenga informazioni interessanti per i tuoi contatti.
I tool più utilizzati per convertire i visitatori del tuo sito in lead sono:

 

 

Chiudere

Ora gli utenti sono stati convertiti in lead occorre trasformarli in clienti attraverso strumenti avanzati che ti possono aiutare nell’intento

 

 

Deliziare

In una strategia di inbound marketing i contenuti di qualità vengono forniti anche a chi è diventato un cliente in modo da stimolare  i tuoi clienti a diventare promotori del tuo brand, suggerendo la tua azienda ad altri potenziali clienti che possono avere bisogno dei tuoi prodotti e servizi. Gli strumenti che servono a implementare quest’ultima fase sono:

 

Agenzia Inbound Marketing Hubspot

I vantaggi dell’inbound marketing

Quali sono i principali vantaggi di utilizzare una strategia inbound?

1. Più contenuti = più clienti
Le aziende che hanno un blog e che pubblicano regolarmente hanno maggiori possibilità di acquisite nuovi clienti: più si pubblica, più aumenta le possibilità di raggiungere prospect interessanti attraverso i canali digitali.

2. Gli utenti amano i blog
8 persone su 10 dichiarano di leggere i blog con regolarità. I blog sono ormai diventati un prodotto mainstream, nonché un’incredibile opportunità per chi fa marketing

3. L’inbound marketing si basa su strategie più economiche rispetto alle tradizionali tecniche di outbound marketing
SEO e email, ad esempio, sono due metodi estremamente efficaci e, allo stesso tempo, estremamente economici, per portare nuovo traffico al tuo sito.La stessa natura della metodologia inbound permette di risparmiare tempo, anche grazie ai tool tecnologici che vengono utilizzati per pianificare e implementare le azioni di marketing.

4. Catturare l’interesse dei lead è cruciale
La maggior parte degli utenti che visitano il tuo sito per la prima volta non sono pronti a comprare: stanno semplicemente valutando opinioni e recensioni. Tramite la definizione e l’implementazione di tattiche di lead generation e lead nurturing puoi attirare la loro attenzione finché non sono pronti per l’acquisto.

5. Consolida l’immagine e la reputazione del brand
La produzione di contenuti di qualità è fondamentale per l’inbound marketing , in modo da attirare e coinvolgere il pubblico. Attraverso sito, blog, social network e newsletter, il brand si espone e dimostra il proprio valore. Grazie ai canali di comunicazione online, un’azienda può diventare punto di riferimento per i (potenziali) clienti, oltre che per gli altri operatori del settore.

6. Con l’inbound marketing non si infastidisce il potenziale cliente

Secondo recenti stime l’86% delle persone cambia canale durante la pubblicità e l’ 84% degli utenti tra i 25 e i 34 anni abbandona i siti a causa della pubblicità troppo invadente.Le tradizionali tecniche pubblicitarie  sono spesso invasive: si impongono all’attenzione del potenziale cliente quando sta facendo altro. Al contrario, le tecniche di inbound marketing prevedono un tipo di comunicazione che asseconda le attività del cliente.

 

L’inbound è il tipo di marketing più efficace per il business online: è un marketing cliente-centrico, in cui bisogni ed esigenze reali vengono soddisfatti attraverso contenuti di qualità. Contenuti che gli utenti sono veramente interessati a leggere, contenuti che gli utenti amano.

 


MoltoChic Marketing&c ha scelto Hubspot per sviluppare la propria strategia di Inbound Marketing

HubSpot è  il software numero uno dell’inbound marketing. Hubspot raggruppa in un’unica piattaforma, strumenti che permettono di gestire al meglio tutte le attività di marketing. Con HubSpot non avrai più bisogno di un software per il blogging, di uno per il social media management e di un altro ancora per la creazione di email: HubSpot include queste e molte altre funzionalità, per permetterti di ottenere il massimo dalla tua strategia.I tool messi a disposizione da HubSpot possono affiancarti in tutte e 4 le fasi di cui si compone la metodologia inbound.

 

Vuoi saper come attuare una strategia di INBOUND MARKETING ?Richiedi una consulenza gratuita